Consigli per la conservazione

 

Il latte è fresco di giornata è lo potete imbottigliare al momento dell'acquisto portandovi o un contenitore  di vetro, in questo caso si può riutilizzare dopo averlo lavato oppure le normali bottiglie di plastica dell'acqua minerale, in questo caso però si consiglia di non riutilizzarla ma di cambiarla ogni volta.

Il latte crudo va sempre tenuto in frigo a una temperatura di 4° C in questo modo si conserva per tre giorni(compreso il giorno di acquisto). Se si vuole conservare più a lungo si deve fare bollire: in questo modo si conserva fino a cinque giorni (sempre in frigorifero).

Si consiglia prima di consumarlo di capovolgere 2 o 3 volte la bottiglia in modo da uniformarlo e miscelare tutte le componenti del latte (se lo si lascia a riposo la panna tende a salire verso l'alto).

Se preferite un latte magro: basta lasciare il latte per una notte in una terrina coperta in frigorifero e il mattino dopo togliere con un cucchiaio lo strato di panna che si è formato in superficie. Avrete così ottenuto della panna fresca da mettere nel caffè, nei dolci e nei condimenti!

 

 

caratteristiche del latte fresco  consigli per il consumatore  Manuale di autocontrollo  Le nostre ricette

  Dove siamo                         Pagina iniziale                          dicono di noi...